A N E I

Associazione Nazionale Ex Internati 
nei Lager nazisti
– Volontari della Libertà –
Cerca
Close this search box.

DINO RENATO NARDELLI – LUIGINO CIOTTI

I Campi di Tullio IMI, Internati Militari Italiani, è la definizione data da Hitler ai militari italiani che furono catturati dai tedeschi e portati nei lager in Germania. Tra questi IMI ci fu Ciotti Tullio, giovane bracciante di Passaggio di Bettona (PG). La sua storia di prigionia e di guerra è quindi non individuale, ma […]

- MARTEDì 16 GENNAIO 2024 ORE 8.45

I Campi di Tullio

IMI, Internati Militari Italiani, è la definizione data da Hitler ai militari italiani che furono catturati dai tedeschi e portati nei lager in Germania. Tra questi IMI ci fu Ciotti Tullio, giovane bracciante di Passaggio di Bettona (PG). La sua storia di prigionia e di guerra è quindi non individuale, ma collettiva. Le sue sofferenze, le angherie, i soprusi subiti, la nostalgia, la fame, il freddo, le umiliazioni non furono “patrimonio” solo di Tullio, ma di tutti gli italiani vittime di una guerra che la maggioranza di loro non aveva voluto.